IL NEUROFEEDBACK DINAMICO E LE SUE APPLICAZIONI

Il Neurofeedback: un aiuto prezioso

I clienti hanno trovato il metodo Neurofeedback NeurOptimal® efficace per risolvere problematiche legate alle seguenti categorie:

  • Benessere e sviluppo personale
  • Rallentamento degli effetti di invecchiamento del cervello
  • Sviluppo delle prestazioni a livello artistico o sportivo
  • Aiuto specifico: funzioni cognitive, stati emozionali o problemi fisici ( per esempio: ADHD (Attention-Deficit/Hyperactivity Disorder, sigla per sindrome da deficit di attenzione e iperattività; ansia e dolori cronici)
  • Miglioramento nell’apprendimento scolastico
  • Miglior gestione dello stress

Di seguito una lista non limitativa dei problemi dei quali la letteratura americana riporta un efficacie utilizzo del metodo Neurofeedback NeurOptimal®:

  • Ansia e stress
  • Allergie
  • Sindrome da iperventilazione
  • Depressione
  • Fobie
  • Emicranie
  • Insonnia
  • Traumi psicologici
  • Dolori cronici
  • Fatica cronica
  • Problemi di memoria
  • Sindrome da Deficit di Attenzione e Iperattività
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
  • Epilessia
  • Dipendenze
  • Bruxismo (digrignamento dei denti)
  • Acufene (rumori fastidiosi percepiti come fischi, ronzii, ecc.)
  • Sindrome di Asperger

 

Il Neurofeedback e le sue applicazioni per il benessere e lo sviluppo personale

Per la maggior parte il benessere è una presa di coscienza del legame tra il nostro stato d’animo e la nostra salute fisica. Gli individui all’interno di questa categoria hanno la possibilità con il Neurofeedback dinamico di esplorare la propria coscienza per scoprirne il lato più profondo. Le sessioni con Neurofeedback NeurOptimal® permettono ai clienti di far fronte alle sfide della vita quotidiana che potrebbero eventualmente disturbare il loro benessere e la loro quiete.

Rallentare gli effetti dell’invecchiamento del cervello

L’allenamento del cervello è importante a tutte le età, ma è particolarmente importante dopo la soglia dei 40 anni, quando alcuni cambiamenti anatomici possono nuocere al cervello. Perdita di memoria, perdita dei circuiti neuronali, perdita di elasticità del cervello e assottigliamento globale della corteccia cerebrale sono dei fenomeni comunemente associati con l’avanzare dell’età e sono sintomi che possono nuocere al nostro benessere fisico ed emotivo. Il Neurofeedback NeurOptimal® può aiutare a rallentare ed addirittura invertire gli effetti deleteri dell’invecchiamento del cervello. NeurOptimal® è un sistema che viene utilizzato in tutto il mondo. Certi medici e terapeuti utilizzano il Neurofeedback come complemento ai vari trattamenti anti-età che comprendono tra gli altri: l’esercizio fisico, un miglioramento del regime alimentare, l’assunzione di vitamine e minerali, l’integrazione con ormoni che permettono di restare socialmente ed intellettualmente attivi.

Aiuto per aumentare le prestazioni fisiche o artistiche

NeurOptimal® ha aiutato artisti di scena, cantanti d’opera, celebrità del grande schermo e atleti di alto livello nei loro rispettivi campi professionali. “Dato che le performance degli atleti professionisti si distaccano solo di qualche centesimo di secondo, a volte millesimi di secondo, più forza e flessibilità possono aiutarli ad assicurarsi una vittoria. Un ulteriore aumento dell’attività di allenamento di 5 ore a livello settimanale all’interno di un regime di per sé già molto faticoso non porta ad alcun beneficio. E’ la ricerca di un potenziale mentale maggiore e della sua relazione complessa con l’organismo che può fornire agli atleti una chiave di svolta a livello prestazionale” – Rael Isacowits, 2006

Aiutare a superare delle specifiche sfide cognitive, emozionali o fisiche

NeurOptimal® propone un valido aiuto per la depressione. Può inoltre aiutare in modo significativo le persone che soffrono di ansia. Una recente conferenza di ricerca a Palm Springs in California (USA) ha dimostrato risultati positivi del sistema Neurofeedback NeurOptimal® per il trattamento di una moltitudine di situazioni complicate derivanti da problemi di comportamento, iperattività, deficit dell’attenzione, Alzheimer, autismo, disturbi del sonno, insonnia e disfunzioni cognitive legate ai trattamenti tramite chemioterapia.

Miglioramento nell’apprendimento scolastico

Neurofeedback NeurOptimal® è uno strumento di apprendimento fenomenale. Aiuta a concentrarsi ed aumenta e migliora considerabilmente la capacità d’attenzione. Gli studenti di tutte le età possono apprendere più rapidamente e in maniera più efficace. Le persone possono memorizzare in maniera più efficace quello che stanno leggendo e studiando. Gli insegnanti e i genitori degli allievi notano spesso dei miglioramenti nei comportamenti e nelle performance già dalle prime sessioni di Neurofeedback. Neurofeedback NeurOptimal® potrebbe avere un impatto positivo perfino sul vostro quoziente intellettivo!

Torna in alto

I nostri cookie di profilazione ci aiutano a migliorare i nostri servizi online.